Nella giornata di oggi l’illuminazione ha avuto come tema: “Ecologia dell’Umanità – un altro mondo è possibile”.

L’argomento è stato trattato da un laico spagnolo: José Eizaguirre, che ha attinto all’ultima Enciclica “Laudato si’” di Papa Francesco.

Dalla sua esposizione abbiamo ricavato alcune affermazioni:

 Imparare a vivere richiede tempo; ma imparare a vivere in un modo nuovo ne richiede ancora di più. È un processo lento, ma è possibile essere felici in un altro modo.

- “Ai problemi sociali si risponde con reti comunitarie, non con la mera somma di beni individuali”…

- Un’economia sociale e solidale si preoccupa soprattutto delle persone…

- In Dio tutto è relazione e rapporto perché Egli è una trama di relazioni…

- È possibile un altro tipo di relazione. È possibile un altro stile di vita. Possiamo essere felici con poche cose.

- La confidenza è una virtù spirituale. La fede non è questione di credere, ma realtà in cui confidare.

 

Questo intervento è stata per noi un invito alla conversione.

“Si tratta ovviamente di una grande sfida culturale, spirituale ed educativa” che implica lunghi processi di rigenerazione, ed esige da noi un mutamento, che non richiede di fare grandi cose ma, soprattutto, una trasformazione a partire dal di dentro, dal cuore.

powered by DOMUSMEDIA ę | All rights reserved